Comunicati stampa

IFIL - Standard & Poor’s riduce il rating della Società da A -/A–2 a BBB+/A-226 ottobre 2005

Ai sensi del comma 10 dell’articolo 2.6.2 del Regolamento dei Mercati organizzati e
gestiti da Borsa Italiana S.p.A., IFIL rende noto che Standard & Poor’s – a seguito
dell’investimento in Fiat annunciato il 15 settembre scorso – ha ridotto il rating della
Società da A-/A-2 a BBB+/A-2.
IFIL sottolinea che il downgrade non è dovuto a un peggioramento della solidità
patrimoniale della Società, come dimostra la sua posizione finanziaria netta, positiva per
350 milioni di euro.
A commento della decisione di S&P, IFIL ribadisce la validità dell’investimento in Fiat
effettuato in settembre, nonostante abbia comportato una minore diversificazione del
proprio portafoglio, e conferma la fiducia nel raggiungimento degli obiettivi del piano di
rilancio in atto, il cui successo determinerebbe una sostanziale crescita di valore della
partecipazione nel Gruppo automotoristico. Per quanto riguarda la propria strategia, IFIL
conferma l’impegno nella ricerca e nella realizzazione di nuovi investimenti.

torna ai comunicati Scarica documento