Comunicati stampa

S&P conferma il rating di EXOR e cambia l’outlook da “stabile” a “negativo”17 aprile 2015

A seguito dell’annuncio della proposta finalizzata all’acquisto in denaro di PartnerRe per un ammontare pari a $ 6,4 miliardi, l’agenzia Standard & Poor’s ha comunicato oggi di aver confermato il rating di lungo e di breve termine di EXOR (rispettivamente “BBB+” e “A-2”) e di aver rivisto l’outlook, da “stabile” a “negativo”.

torna ai comunicati Scarica documento