Comunicati stampa

CDA per revisione dati contabili 1°Trimestre 201407 luglio 2014

In seguito ad una modifica della contabilizzazione di una parte dell’acquisizione del 41,5% di Chrysler effettuata da Fiat, con la conseguente revisione dei dati contabili relativi al primo trimestre 2014, approvata e comunicata da Fiat in data 3 luglio u.s., si è riunito oggi, sotto la Presidenza di John Elkann, il Consiglio di Amministrazione di EXOR, che ha riapprovato a sua volta i dati consolidati del primo trimestre dell’anno.
In particolare, la revisione comporta una variazione del risultato consolidato netto di EXOR del periodo, che passa da una perdita di €83,2 milioni a una perdita di €38,1 milioni e del patrimonio netto attribuibile ai soci della controllante del Gruppo EXOR, che passa da €7.316,5 milioni a  €7.293,0 milioni. La posizione finanziaria non ha subito variazioni data la natura non monetaria della rettifica.
Il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2014 rivisto sarà reso disponibile sul sito della società www.exor.com, nonché nel meccanismo di stoccaggio centralizzato www.1info.it.

torna ai comunicati Scarica documento